Parla il Dott. Miliacca: “Siamo qui per Voi!”

 

Lo Staff di Studio Miliacca è sempre Reperibile (338.5702540) e Operativo negli Studi di Savona e Carcare.

“Se un paziente ad esempio soffre di Lombosciatalgia o altro tipo di dolore acuto di natura articolare e mi chiama perchè non dorme più dal dolore…. non lo lascio solo, faccio il mio lavoro, lo ricevo, lo visito! Come fin dall’inizio dell’emergenza Covid-19 Studio Miliacca è rimasto sempre aperto. ” –dichiara il Dott. Miliacca Massimo – e continua: “Anche Simone, Fisioterapista di Studio Miliacca è operativo per i pazienti che hanno necessità di iniziare o proseguire Terapie di Riabilitazione in esiti da trauma. Faccio un esempio molto frequente in questo periodo: svolgendo attività fisica in casa non avendo l’attrezzatura specifica da palestra o facendo lavori Hobbistici e di giardinaggio può capitare di fare un movimento sbagliato e procurarsi una distorsione o uno stiramento muscolare. Se il dolore dovesse persistere e preferite evitare di recarvi in Ospedale a causa del rischio di contagio da Covid-19, Noi ci siamo! E in caso di necessità di inquadramento Medico Specialistico anche i Nostri Consulenti sono operativi nel Nostro solito contesto di lavoro in Equipe Multidisciplinare. Ovviamente in ambiente sanificato e con misure adeguate in ottemperanza alle Norme Ministeriali di igiene, sicurezza e prevenzione per ridurre il rischio di contagio da Covid-19.

 Siamo sempre Reperibili per urgenze (338.5702540) e riceviamo su appuntamento negli Studi di Savona e Carcare, riducendo così anche il carico di lavoro ai colleghi in Ospedale già oberati di emergenze in questo periodo.”

#andratuttobene#

Studio Miliacca è operativo!

In questo momento delicato e di assoluta criticità per tutti dovuto al Covid-19 

NOI CI SIAMO

Abbiamo adottato tutte le misure precauzionali di igiene e sicurezza come da attuali Disposizioni Ministeriali per ridurre il rischio di contagio e garantire ai nostri pazienti la continuità di assistenza.

Studio Miliacca è operativo!

Per tutti i pazienti che hanno necessità di proseguire o iniziare Terapie Riabilitative in esiti di Chirurgia o su patologie Acute o Croniche che determinano gravi limitazioni motorie, siamo operativi in Studio.

Ci trovate presso le Nostre Sedi di Carcare e Savona 

Per info e appuntamenti 338.5702540

Nuova Pagina Facebook “Studio Miliacca”

Studio Miliacca è su Facebook!!

Per essere sempre aggiornato sulle nostre novità seguici sulla Nuova Pagina Facebook STUDIO MILIACCA!!

https://www.facebook.com/studiomiliacca/

Dott.ssa Verney Raffaella: Nutrizionista Consulente Studio Miliacca

Dott.ssa Verney

Lo Studio Miliacca è orgoglioso di presentare la Dottoressa Verney Raffaella, Biologa Nutrizionista.

Laureata in Scienze Biologiche presso l’Università di Genova, specializzata in Scienze dell’Alimentazione presso la Facoltà di Medicina e Chirurgia di Milano, la Dott.ssa Verney si occupa di:

  •  valutazione dei fabbisogni nutrizionali ed energetici di pazienti in condizioni fisiologiche
    o patologiche accertate;
  • elaborazione di piani nutrizionali personalizzati;
  • educazione alimentare;
  • valutazione dello stato nutrizionale mediante l’utilizzo di tecniche antropometriche e  di bioimpedenziometria.

La Dott.ssa Verney riceve presso lo Studio Miliacca nelle sedi di Savona in Via Pia 2/10
e di Carcare in Via Niprati 10.

Per appuntamenti e info contattare la Segreteria di Studio Miliacca: 338.5702540

 

 

Osteopatia Pediatrica: la Formazione Professionale dell’Osteopata che cura i bambini

slider1_11

Oggi desidero parlare di un aspetto del mio lavoro che mi sta molto a cuore: la formazione Professionale di un Osteopata Pediatrico.

Anche se può sembrare una provocazione, sinceramente credo che il primo “titolo di studio” che un professionista dovrebbe avere, in tutti i campi, è sempre il buon senso. Un atteggiamento critico che, soprattutto chi opera in ambito Sanitario, deve avere nel comprendere e valutare le proprie competenze.

Il percorso di studi in Medicina Osteopatica in Italia si sviluppa in 5/6 anni di formazione altamente specializzata; in questo ampio percorso formativo vi è sì un inquadramento completo della materia ma prevalentemente orientato alla cura del paziente adulto.

Un concetto più che affermato anche nella Medicina Pediatrica, ribadito anche dalla collega Osteopata Dott.ssa Nicette Sergueef (una delle più accreditate esponenti in materia di Osteopatia Pediatrica a livello mondiale), sostiene che il Bambino non è un piccolo adulto: si tratta di un organismo in divenire, un Sistema in costante e rapida evoluzione e cambiamento, per il quale l’Osteopata deve utilizzare un approccio completamente differente rispetto a quello utilizzato verso il paziente adulto o adolescente.

Per quanto riguarda la specializzazione in ambito pediatrico sono indispensabili preparazione, approfondimento ed aggiornamento professionale continuo specifici per trattare bambini e neonati.

Il riconoscimento anche in Italia dell’Osteopatia come professione Sanitaria, come ormai da anni in vari paesi europei e del resto del mondo, rappresenta sicuramente un ottimo risultato per quanto concerne la conformità del percorso di studi e la pratica della professione da parte di Professionisti Validati: si tradurrà indubbiamente in qualità di servizio garantita ai pazienti.

Sarà ancora più importante nel momento in cui tali garanzie saranno rivolte ai piccoli neonati e bambini che hanno bisogno delle cure dell’Osteopata Pediatrico.

Nonostante queste importanti novità nel panorama Sanitario Italiano, da anni rinomate Università Italiane istituiscono validi Master Universitari che garantiscono le competenze necessarie ad un Osteopata Pediatrico.

Nel corso della mia formazione professionale, ho frequentato nel 2014 il Master all’Università Bicocca di Milano in Scienze Osteopatiche Pediatriche. Esperienza intensa che mi ha permesso di incontrare e confrontarmi con alcuni dei più grandi Osteopati a livello mondiale nel campo della Medicina Osteopatica Pediatrica ed esponenti di alto livello della Medicina Pediatrica Italiana. Master che abbinava molte ore di lezione in aula ad altrettante di tirocinio professionale all’interno di reparti ospedalieri pediatrici.

Nel 2016 ho conseguito il Master in Osteopatia e Neuroscienze presso l’ospedale Meyer di Firenze, svolgendo il mio lavoro all’interno del reparto di Neurochirurgia ed in sala operatoria a fianco dello Staff del Neurochirurgo Prof. Dott. Lorenzo Genitori Specializzato in Neurochirurgia pediatrica e Microchirurgia e Direttore del Centro di eccellenza di Neurochirurgia all’AOU Meyer di Firenze e del collega Osteopata Dott. Tommaso Ferroni.

Questi anni di studi e di esperienza accanto ai piccoli pazienti in reparti ospedalieri pediatrici mi hanno formato e specializzato nell’Osteopatia Pediatrica arricchendo ulteriormente la mia professionalità; oltre ad aver ampliato competenze tecniche, sensibilità e manualità specifiche, ho sviluppato quella capacità all’ascolto, quell’empatia, quel “sentire profondo” che non possono mancare ad un Osteopata che cura bambini.

In sintesi, per le mie esperienze, alla domanda: è necessaria una specifica formazione professionale per trattare un bambino? La risposta è: certamente sì.

 

Osteopata D.O. – Dott. Ft. Massimo Miliacca
Master in Scienze Osteopatiche Pediatriche Università Milano Bicocca
Master in Osteopatia e Neuroscienze Ospedale Meyer Firenze

Osteopatia pediatrica: una visita dall’osteopata per un bambino

Osteopatia pediatricaLa Medicina Osteopatica pediatrica è una medicina di avvicinamento. Un approccio “gentile” ma estremamente efficace, assolutamente NON invasivo, che al primo posto ha sempre il rispetto del bambino e del neonato.

Quando parlo di avvicinamento nell’Osteopatia Pediatrica intendo un processo graduale che si instaura quando due sistemi differenti (l’operatore ed il paziente) si incontrano e si interfacciano tra loro. Per far sì che questo rapporto si instauri sono indispensabili il rispetto dell’identità del paziente e l’ascolto. Il mettersi in ascolto, infatti, è il primo fondamentale passo che deve fare un osteopata, soprattutto un osteopata pediatrico.

Solo grazie ad un approccio basato sull’ascolto e sull’attenzione è possibile stabilire un dialogo tra i due soggetti, quel dialogo fondamentale ove l’Osteopata interpreta le difficoltà e le problematiche del piccolo paziente. Spesso queste problematiche non sono correlabili solo all’aspetto fisico o motorio. L’osteopata pediatrico si occupa a 360 gradi del paziente e, grazie al rapporto di empatia e fiducia che va ad instaurare, arriva ad avere una visione globale del bambino, includendo gli aspetti psico-emozionali e familiari.

L’osteopatia è soprattutto una tecnica di manipolazione del corpo, ma non solo, essa infatti abbraccia più sfere e la completezza dell’individuo. La sensibilità propria della medicina osteopatica, soprattutto quella che si rivolge ai neonati ed ai bambini, coinvolge il corpo, la sfera emotiva, l’ambiente in cui vive, gli stimoli a cui è sollecitato. Pensiamo ad esempio ad un bambino che guarda troppa televisione o fa troppo sport o ha un’alimentazione sbilanciata… Una serie di informazioni che l’osteopata deve acquisire, per comprendere il “sistema bambino” ed aiutarlo nel modo migliore.

Per questi motivi la prima cosa che faccio quando ricevo un bambino in studio è ascoltarlo, cercando di stabilire un dialogo con lui. Indispensabile infatti è trovare un contatto ed un avvicinamento graduale, affinché il bambino percepisca che l’osteopata è un amico. Non si può infatti applicare l’osteopatia pediatrica in modo “meccanico”: Ogni bambino, ogni neonato è un mondo a se e come tale va percepito ed ascoltato.

Il rapporto, il dialogo, la fiducia tra osteopata e paziente è alla base dell’efficacia del trattamento osteopatico, il rapporto empatico è fondamentale. Ma, per avere una visione globale del bambino, è necessario conoscere anche la sua famiglia e le sue radici. Durante la visita al bambino o al neonato sono sempre presenti i genitori che, fornendo preziose informazioni, mi aiutano a comprendere la sfera bambino nella sua complessità. Solo nell’ambito di un contesto, allargato ai genitori, di reciprocità ed empatia si crea quell’ambiente positivo in cui l’osteopata pediatrico agisce efficacemente sul bambino.

In sintesi, nella quasi totalità dei casi, oltre ad intervenire direttamente sulle problematiche o le difficoltà evidenti del bambino, grazie al dialogo ed al confronto con la famiglia l’osteopata pediatrico riesce a comprendere i fattori che contribuiscono alla specificità di quel bambino ed a ristabilire equilibrio ed armonia.

Osteopata D.O. – Dott. Ft. Massimo Miliacca

M.Sc. Scienze Osteopatiche Pediatriche Università Milano Bicocca 
Master Osteopatia e Neuroscienze Ospedale Meyer Firenze